Svizzera: precipita elicottero, 4 morti

Sono riusciti a salvarsi l'assistente di volo e un passeggero che si sono lanciati dalla cabina al primo impatto.

elicotterocaduto.jpg


Un elicottero della Heli Tv è precipitato a Iragna, nel Canton Ticino, provocando la morte di quattro persone. Giovanni Frapolli, direttore della società, ha fatto sapere che al volante c'era un pilota di 60 anni di grande esperienza. In meno di un anno, per la Hell tv è il secondo incidente mortale: lo scorso settembre, a Lodano, perse la vita il pilota.


L'elicottero è caduto pochi minuti dopo il decollo dall'aerodromo dove ha sede la società. L'incidente è avvenuto nell'area della cava pertinente alla "Ghisletta graniti Sa". Oltre al pilota, sono morti tre passeggeri - tutti ticinesi - che stavano raggiungendo il luogo dove si sarebbe svolta la tradizionale festa dell'alpe di Personico. Si è salvato l'assistente di volo, che si è gettato dalla cabina al momento del primo impatto tra il rotore principale dell'elicottero e un costone roccioso. E' riuscito a salvarsi anche un quarto passeggero che era a bordo del velivolo.

Al momento, l'intera zona è isolata, bloccato pure temporaneamente il transito sulla Cantonale tra Bellinzona e Biasca. Sul posto ci sono soccorritori, responsabili di Heli-tv Sa, agenti della Polcantonale, esperti della Polscientifica, operatori dei pompieri di Biasca e della Tre Valli di soccorso, un ispettore del Servizio svizzero di inchiesta sugli infortuni.


Le salme del pilota e dei passeggeri sono state ricomposte all'interno dell'hangar della compagnia elicotteristica. I due feriti sono stati invece trasportati in ospedale per accertamenti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO