Anziana trovata morta in casa a Livorno: si cerca il figlio

La polizia sta cercando il figlio cinquantenne della pensionata, che è irreperibile

20111003_polizia1-586x332.jpg


16.10
La donna presentava alcune ferite sul corpo, e l'omicidio non è escluso come causa del decesso. Negli ultimi giorni il figlio della donna entrava ed usciva dall'appartamento, e avrebbe raccontato che portava il pranzo alla madre.


Elda Noferi, una donna di 89 anni, è stata ritrovata morta in casa: viveva con il figlio in via Adriana a Livorno, nel quartiere San Marco. Il decesso, così come attestato dal 118, è avvenuto più di un mese fa apparentemente per cause naturali.

Sono stati i vicini di casa ad allertare i vigili del fuoco, per il forte odore che proveniva dall'appartamento: il cadavere della donna infatti è stato trovato in avanzato stato di decomposizione.


Nel palazzo nessuno ha mai sospettato nulla: nel condominio abitano altre tre famiglie, e sembra si siano lamentati soltanto per il volume troppo alto della musica o della televisione.


La Procura ha disposto accertamenti medico legali sul cadavere e ha aperto un'indagine per cercare di fare luce sulla vicenda, perché il figlio cinquantenne della donna sembra scomparso da lunedì 2 luglio.


La polizia lo sta cercando, e l'ultima volta è stato visto nella rosticceria di fronte a casa.


Un vicino ha raccontato al Corriere:


"Erano molto riservati, la signora l'ho vista una volta sola, tre-quattro o anni fa quando è arrivata qui, poi credo non sia più uscita, mentre il figliolo ogni tanto lo incrociavo per le scale, ma niente di più. Erano in affitto, e le spese condominiali, quelle della luce, le pagavamo noi per loro"


Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO