La scomparsa di Madeleine McCann: la bambina potrebbe essere ancora viva

La bambina scomparve a 4 anni il 3 maggio del 2007 dalla sua stanza d'albergo in Portogallo

143664617.jpg


Madeleine McCann potrebbe essere ancora viva: ne sono convinti gli investigatori del Regno Unito.

La bambina scomparve il 3 maggio del 2007 dalla sua stanza d'albergo in Portogallo, a Praia da Luz, una località di villeggiatura frazione di Lagos nella regione di Algarve, e oggi potrebbe avere 10 anni.


Madeleine era in vacanza con i genitori, Kate Healy McCann e Gerry McCann e i fratellini Sean ed Amelie.


Nel corso degli anni sono state battute diverse piste, senza risultato: anche i genitori sono stati messi sotto accusa, ma sono stati scagionati ufficialmente il 21 luglio 2008. In seguito alle accuse rivolte loro dai media, sia i coniugi McCann che Robert Murat - un residente del luogo inizialmente sospettato - hanno intentato causa per diffamazione a mezzo stampa.


Nel marzo 2008 il Daily Express e il Daily Star hanno pubblicato scuse in prima pagina e hanno pagato ai genitori della bambina 550.000 sterline per risarcimento danni. Murat è stato risarcito con 600.000 sterline da un gruppo di giornali britannici insieme ad una lettera di scuse.


Scotland Yard, sei anni dopo la sua chiusura, ha deciso di riaprire l'inchiesta: il detective capo Andy Redwood ha spiegato che sono state identificate 38 "persone d'interesse" (nel diritto anglosassone si indicano con questa espressione i potenziali sospetti) in "diversi Paesi europei".















  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO