Previsioni del traffico per il weekend 6 e 7 luglio 2013: strade e autostrade

Il primo weekend di luglio è in arrivo, ecco le previsioni del traffico su strade e autostrade

172490893.jpg


E' iniziato da qualche giorno il mese di luglio e i vacanzieri - anche se meno rispetto agli scorsi anni - sono già in partenza. Non si registrano grossi problemi, e almeno a fine mese la situazione traffico dovrebbe essere regolare.

Quello del 27 luglio e i primi due weekend di agosto dovrebbero essere quelli più 'critici', ma, anche a causa della crisi, molte famiglie resteranno a casa e sulle strade dovrebbero circolare meno veicoli - secondo un sondaggio realizzato da Confesercenti-Swg, l'auto è il mezzo preferito per gli spostamenti, seguito dall'aereo e dal treno -.


Si stima che saranno 18 milioni gli italiani che non si muoveranno da casa, 5 milioni in più del 2012: nel 2013 la vacanza degli italiani vale 24,5 miliardi di euro, con una spesa media procapite di 961 euro (nel 2008 era 1.056 euro). Scendono le prenotazioni per il mese di agosto, e crescono le richieste per i mesi di giugno e luglio. 


La durata del soggiorno invece è rimasta invariata dal 2009 (12 giorni. Nel 2008 erano 14). La meta più gettonata è il mare (la Spagna come meta estera e l'Emilia-Romagna e la Sicilia come mete italiane), mentre scendono le città d'arte, la Francia, la Grecia e la Croazia. Stabile la montagna.


Sul sito di Autostrade per l'Italia vengono segnalati mensilmente i giorni di chiusura di alcuni tratti stradali, che potrebbero causare disagi.


Il blocco dei mezzi pesanti sarà in vigore sia il 6 che il 7 luglio 2013 dalle 7 alle 23, e sarà così anche nei weekend 13-14, 20-21 e 27-28.


Purtroppo vi dobbiamo riportare di un aumento dei prezzi per quanto riguarda il carburante, dovuto al cosiddetto 'effetto Egitto': le medie nazionali della benzina e del diesel sono 1,823 e 1,722 euro/litro (Gpl a 0,770). Le 'punte' sono fino a 1,859 euro/litro per la verde, 1,741 per il diesel e 0,812 per il Gpl. Rincarano anche le cosiddette 'no-logo'.
















Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO