San Francisco: cade aereo, due morti e 182 feriti

L'aereo ha toccato la pista di atterraggio con la coda, quindi ha virato a sinistra ed è uscito fuori pista.

aereosanfrancisco.jpg


Due morti e 182 feriti: è il bilancio dell'incidente aereo accaduto ieri sera al Boeing 777 dell'Asiana Airlines, schiantatosi sulla pista dell'aeroporto di San Francisco nella fase di atterraggio. Le vittime sono due adolescenti cinesi. Una cinquantina di feriti sono in gravi condizioni.


Il volo 214 proveniva da Seul: a bordo c'erano 307 persone, 291 passeggeri e 16 membri dell'equipaggio. Il direttore della compagnia sudcoreana, Yoon Young-doo, ha fatto sapere che l'aereo non ha avuto alcun problema tecnico e nessun guasto al motore. Senza precisare però se l'incidente sia stato causato da un errore del pilota. 

A bordo c'erano 141 cinesi; tra questi, 70 studenti e insegnanti di due scuole delle province orientali di Shanxi e Zhejiang, diretti a San Francisco per un campus estivo. Questi passeggeri, hanno fatto sapere le autorità cinesi, stanno bene, a parte due studenti di cui non si conoscono le condizioni di salute (potrebbero essere le due vittime).


Il ministero dei Trasporti di Seul ha riferito che il Boeing ha toccato il suolo con la coda, quindi ha virato a sinistra ed è finito fuori pista. La Corea del Sud ha già inviato in California quattro esperti che avranno il compito di ispezionare il relitto del velivolo.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO