Massimo di Cataldo, la compagna lo accusa di averla picchiata: su Facebook le foto del pestaggio

I fan del cantante, accusato dalla sua compagna di violenze domestiche, stanno ricoprendo di insulti il suo profilo

massimo-di-cataldo-anna-laura-millacci-620x350.jpg


22.15
Di Cataldo ha pubblicato questo messaggio su Fb:
"Solo poco fa ho appreso da facebook cosa sta succedendo e sono sconvolto. Come può una donna, madre di mia figlia, arrivare a tanto, alterando la realtà, solo perchè una storia finisce? Farò di tutto per tutelarmi, prima come uomo e poi come artista"


Questa sera il cantautore Massimo di Cataldo doveva presenziare come ospite al premio Lunezia. Ma poche ore fa la sua compagna ha scelto Facebook per raccontare una verità tutt'altro che onorevole.

Anna Laura Millacci ha infatti pubblicato alcune foto molto crude, che la ritraggono con lividi, sangue ed escoriazioni, con questo commento:

Queste foto che ho postato sono di venti giorni fa. Ho pensato a lungo se farlo o meno. Ma credo nella dignità e nel rispetto delle donne. Ci sono donne che ogni giorno subiscono violenze e continuano a perdonare. Io il signor di Cataldo, faccia d'angelo e aspetto da bravo ragazzo l'ho perdonato tante volte.


Le violenze subite - da anni - sono molto gravi, tanto che Anna racconta di aver perso un bambino per colpa delle botte ricevute.


Anche quando ero incinta mi ha picchiata e rosalù é un miracolo sia nata. Questa volta le botte me le ha date al punto da farmi abortire il figlio che portavo in grembo.


Ecco il resto del messaggio:


Io non ho un carattere facile e le liti possono accadere. Ma mai nessun uomo potrà mai più farmi questo a me e alla vita. E spero che questo outing e sputtanamento punblico sia utile a tutte quelle donne che subiscono uomini che sembrano angeli e poi ci riducono così . Continuando la loro vita sorridenti e divertiti ..come se nulla fosse accaduto. Di Cataldo se proprio devi continuare a fare musica..,se hai un po' di dignità non nominare mai più le donne. Perché le hai sempre e solo menate. Proteggiamo i nostri figli dalla violenza e non facciamoci ingannare dalle canzoni romantiche. È questo lo sa bene pure la tua ex moglie Jorgelina


Anche la ex moglie avrebbe subito lo stesso 'trattamento'.


Quasi istantaneamente, dopo che la notizia diventata di dominio pubblico (è stata riportata dal quotidiano LaRepubblica), il profilo Facebook di Di Cataldo è stato preso d'assalto dai (futuri ex) ammiratori che, infuriati, lo stanno ricoprendo di ogni genere d'insulti.















  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO