Sbarchi a Siracusa: 94 immigrati, tra loro disabile e neonato

Sono stati portati a Portopalo di Capo Passero per l'identificazione. Ieri pomeriggio era arrivato un altro barcone con 49 migranti a bordo.

Immagine di anteprima per 121975955.jpg


Notte di sbarchi a Siracusa. Intorno alle 3.30, facilitato dal bel tempo e dal mare calmo, un barcone con 94 immigrati è arrivato sulla spiagga di San Lorenzo di Noto, nella zona sud della provincia siciliana. Tra loro, anche 26 donne, una disabile. Ci sono pure 33 bambini, uno di appena due mesi, trasportato insieme alla madre in ospedale. 


I migranti sono tutti di nazionalità siriana, scappati dalla guerra civile che nel Paese ha già fatto più di 100mila vittime in due anni e mezzo di conflitto. A segnalare la presenza dei 94 sono state le guardie giurate di un villaggio turistico, che hanno prestato anche le prime cure. Successivamente, sono intervenuti la polizia e i carabinieri, che stanno procedendo all'identificazione nella struttura di Portopalo di Capo Passero.

Nel pomeriggio di ieri, sempre in provincia di Siracusa, era arrivato un barcone con 49 extracomunitari a bordo, di presunta nazionalità afgana, irachena, ucraina e pachistana. Tra loro, 29 uomini, 10 donne e 10 minori. Avvistati al largo delle coste Portopalesi, erano a bordo di un'imbarcazione a vale di 16 metri lasciata alla deriva.


I migranti sono stati soccorsi e trasferiti a bordo di un pattugliatore della Guardia di finanza di Messina. Anche loro sono stati successivamente portati alla struttura temporanea di Portopalo di Capo Passero per l'identificazione.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO