Stop alle sigarette a scuola: ministro vieta pure quelle elettroniche

Sanzioni pesanti per chi non si atterrà al divieto: da 100 a 6mila euro. Nuove norme anche per la vendita delle e-cigarette.

173729501.jpg


Addio alle sigarette a scuola. Per alunni e insegnanti. Divieto di fumare pure quelle elettroniche, e non solo nelle aule, nei corrodoi o in bagno, ma pure nelle zone all'aperto che rientrano nell'area dell'istituto. Giro di vite contro i fumatori da parte del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che ha presentato un disegno di legge approvato dal Consiglio dei ministri.


Nel testo, è previsto lo stop anche al fumo in auto in presenza di minori e donne incinte. Le anticipazioni sul testo vengono fornite dal Messaggero. Si parla non solo di fumo, ma anche di sperimentazione clinica dei medicinali, riordino delle professioni sanitarie, formazione medico specialistica, sicurezza alimentare, benessere animale. 

Il capitolo che introduce il divieto per le sigarette a scuola, dà anche indicazioni precise per la vendita di quelle elettroniche (avvertenze sulle confezioni, che diventano simili a quelle sui danni del fumo che si trovano sui pacchetti delle sigarette tradizionali, relative sanzioni).


Il tabaccologo Giacomo Mangiaracina, presidente dell'Agenzia nazionale per la prevenzione, è soddisfatto del disegno di legge: "Un gran numero di ricerche scientifiche dimostra che i ragazzi che studiano in istituti dove è totalmente bandito il fumo, sono meno inclini ad avvicinarsi alle sigarette. I numeri parlano chiaro: se dalle elementari al liceo non si fuma e si ricorda di non fumare, nella testa di molti ragazzi il messaggio passa. L'educazione a scuola funziona, e si riduce di almeno il 12 per cento la possibilità che i ragazzi sviluppino la dipendenza". 

Le sanzioni sono piuttosto pesanti: fumare all'interno del perimetro degli istituti scolastici può costare dai 100 ai 6mila euro. Vendere sigarette elettroniche ai minorenni può comportare una multa che va dai 1.500 ai 9mila euro.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO