Incidente ferroviario in Svizzera: scontro tra due treni, decine di feriti

Verso le 19 del 29 luglio 2013 due treni si sono scontrati nei pressi della stazione di Granges-près-Marnand, nel cantone Vaud (Ovest).















 


Dopo la tragedia di Santiago di Compostela martedì scorso, ecco che in Europa si verifica un altro incidente ferroviario, che sembra molto meno grave. È avvenuto in Svizzera, verso le ore 19 di lunedì 29 luglio: due treni si sono scontrati frontalmente tra Moudon e Payerne, sulla linea Palézieux-Payerne, nel cantone di Vaud a nord del lago di Ginevra, nei pressi della stazione di Granges-près-Marnand. Ci sono stati almeno 44 feriti, di cui quattro in gravi condizioni, ma per ora almeno non si contano morti.

Pierre-Olivier Gaudard, portavoce della Polizia cantonale, ha detto che la collisione c'è stata tra un treno che arrivava in stazione e l'altro che era appena partito.
Ovviamente la linea ferroviaria su cui è avvenuto l'incidente è stata bloccata tra Moudon e Payerne e sul posto ci sono i vigili del fuoco, le ambulanze e anche un elicottero per portare soccorso alle persone coinvolte.


Scontro tra treni in Svizzera.jpg



(In aggiornamento)



Foto | Twitter

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO