Strage in Iraq: uccise 18 persone, tra cui 6 bambini e 8 donne

Il massacro, compiuto a Latifiya (40 chilometri a sud a Baghdad) non è stato rivendicato

Immagine di anteprima per 179428187 (Small).jpg


Secondo quanto riportato da fonti di polizia, nella notte, a Latifiya (40 chilometri a sud a Baghdad) un commando di uomini armati ha ucciso 18 componenti di una famiglia sciita. Tra loro sei bambini e otto donne.

Il massacro non è stato rivendicato, ma nel Paese ci sono molti gruppi sunniti radicali, alcuni dei quali affiliati ad Al Qaida, impegnati da tempo contro gli sciiti.


(in aggiornamento)


Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO