Prime pagine di oggi, domenica 15 settembre 2013

Le prime pagine dei principali quotidiani italiani di domenica 15 settembre 2013.

Sui quotidiani di oggi, domenica 15 settembre, a tenere banco sono ancora la decadenza di Silvio Berlusconi e l'atteso voto della Giunta per le immunità del Senato in programma mercoledì prossimo e la delicata questione siriana: Stati Uniti e Russia hanno raggiunto un'intesa e hanno intimato al regime di Bashar al-Assad di fornire entro 7 giorni la mappatura degli arsenali chimici e di distruggerli entro 30 giorni.

A dedicargli la prima pagina sono L'Avvenire, il Corriere della Sera e La Stampa, ma c'è spazio anche per le conseguenze dell'eventuale decadenza di Berlusconi e la tenuta del Governo. Letta parla chiaro: "se il Governo cade si pagherà l'IMU e Bruxelles ci detterà la manovra". A titolare così sono La Repubblica e Il Giornale. Quest'ultimo, col solito tono che lo contraddistingue, parla di imbroglio in vista a proposito del voto segreto in Senato: il MoVimento 5 Stelle e la Lega chiedono il voto palese, così da identificare al volo i franchi tiratori, ma il presidente Piero Grasso se ne lava le mani:

Non è previsto il voto palese. Quando si vota per una persona, il voto è segreto. Finora mi pareva che si fosse raggiunta una concordia tra le forze politiche. Ma se ogni giorno qualcuno accende il fuoco, tocca sempre a me fare il pompiere?

Anche Il Messaggero apre con Enrico Letta e la minaccia di pagamento dell'IMU in caso di caduta del Governo. Il quotidiano pubblica anche un'intervista al Presidente della Commissione europea José Manuel Durão Barroso che dice: "L'Italia dovrà essere più responsabile" a proposito del deficit.

La Padania va sul personale e con un titolo di ispirazione tarantiniana denuncia due aggressioni contro la Lega a Brescia. Anche Libero si allontana dalle prime pagine degli altri quotidiani e attacca senza giri di parole il sindaco di Firenze Matteo Renzi e denuncia: "ogni mese il comune di Firenze versa 3.241 euro per la pensione del sindaco" che, a conti fatti, "predica bene e razzola male".

Il Manifesto affronta la questiona siriana da un altro fronte, quello dei profughi che si riversano sulle coste italiane. Titola "Guerra ai profughi" e snocciola qualche dato: in una sola notte sulle coste siciliane e calabresi sono arrivate altre 500 persone in fuga dalla Siria. Cercano un futuro lontano dalle bombe, trovano centri di accoglienza stipati, dove i bambini vengono ammassati con gli adulti.

I principali quotidiani sportivi aprono tutti con notizie di calcio, tutti i due eventi che hanno caratterizzato la giornata di ieri: Tuttosport, il Corriere dello Sport, la Gazzetta Sportiva e Il Mattino elogiano i due gol segnati da Higuain e Callejon del Napoli che hanno portato la squadra in testa alla classifica di Serie A, seguita da Inter e Juventus entrambi con 7 punti.

Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013

Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013
Rassegna Stampa domenica 15 settembre 2013

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO