BlogFest 2013: il resoconto di una blogger-inviata a Rimini, domenica 22 settembre 2013

Terzo e ultimo giorno di BlogFest 2013 a Rimini, il nostro report dalla riviera romagnola

Chiusi gli ombrelloni (degli stand), i blogger se ne vanno: si è chiusa da pochissimo l'edizione 2013 della BlogFest, per la prima volta a Rimini, e si torna a casa.

Com'è andata?

Promossa a pieni voti la location, che si è rivelata davvero interessante, notevole la partecipazione di blogger da ogni parte d'Italia, imperdibili le buonissime piadine romagnole del ristorantino accanto al quartiere generale (e, a proposito di cibo street, come si può non ricordare il sex symbol della BlogFest Chef Rubio - qui l'intervista della nostra Grazia Sambruna -).

Qulche perplessità resta invece sul livello di discussione di molti panel a cui abbiamo partecipato: novità pochissime, rivelazioni ancora meno e vero dialogo in alcuni casi assente, se non unidirezionale.

Ad esempio ci si è ritrovati, nel 2013, a parlare di liveblogging come rivelazione sulla via di Damasco per i giornalisti 'vecchio stile', o a dibattere (ancora) sul concerto di Jovanotti quando il punto chiave era la 'transizione tra quinto e sesto potere'. Quasi che i partecipanti ai dibattiti non vogliano ancora mettersi in discussione con le altre persone che condividono il palco con loro. E che magari, ad esempio, i liveblogging li fanno da anni.

#TA13 Tweet Awards e #MIA13 Macchianera Italian Awards 2013, i vincitori

Ieri sera, sabato, ci sono state le premiazioni dei Tweet Awards e dei Macchianera Italian Awards: ecco i vincitori.

TWEET AWARDS

Doppietta per @Casaleggio e @SpinozaIt che hanno vinto un premio sia ai #TA13 che ai #MIA13. Nessuna sorpresa per la Miglior Celebrità su Twitter (@Fiorello), mentre il Miglior Twittero 2013, @Iddio, ha ceduto il suo premio a @MatteoGrandi. Il Twittero più simpatico 2013 invece è @TristeMietitore, e il Twittero Rivelazione 2013 è @CappellanoMatto. Tra gli altri riconoscimenti, il premio come Miglior Giornalista su Twitter è andato ad @AndreaScanzi.

MACCHIANERA ITALIAN AWARDS
Moltissimi gli assenti che non hanno ritirato il premio durante l'investitura. Il web antibufala e in difesa della scienza ha trionfato nel settore tecnico divulgativo ed educational (Disinformatico e Cicap), mentre in molte categorie hanno vinto siti quasi 'imbattibili' (per i viaggi - maddai - Turisti per Caso, per l'economia - e grazie - Il Sole 24 Ore, per la moda - e grazie - Vogue Italia, per le news - ribadiamo, le NEWS, - l'ANSA). Altri vincitori tra i siti, che è la categoria che più ci interessa da vicino, La Z di Zoro (politica), I 400 calci (cinema), Spinoza.it (satira), Al Femminile (community), MaCheDavvero.it (genitori e bimbi), L'Apprendista Libraio (letteratura), Bastonate (musica), ItalianSubs (tv), Il Fatto Quotidiano (miglior sito).

Tra le altre categorie spicca il premio come miglior personaggio 2013, andato a Papa Francesco.

Capitolo Wi-Fi, un doveroso aggiornamento

Dopo l'iniziale entusiasmo per il Wi-Fi, ci siamo dovuti ricredere: la quasi totalità delle location non era wi-fizzata, e ci siamo dovuti rivolgere a Santa Connessione Portatile (con chiavetta).

Ci uniamo al commento di Manuela Chimera su Comunità Digitali: se non c'è il wi-fi al #BlogFest dove altro dovrebbe esserci?

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO