Fiumicino, Airbus di Alitalia atterra senza carrello: nessun ferito tra i 151 passeggeri

L'atterraggio di emergenza, pur senza carrello funzionante, è riuscito grazie anche alla coordinazione delle autorità aeroportuali.

Attimi di terrore sull'Airbus A320 di Alitalia partito da Madrid e costretto a un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Fiumicino: un'avaria al carrello ha reso necessaria la manovra di emergenza, tentata e riuscita intorno alle 20.40 di oggi.

L'atterraggio di emergenza, pur senza carrello funzionante, è riuscito grazie anche alla coordinazione delle autorità aeroportuali che hanno cosparso la pista di schiuma e favorito così la manovra e all'intervento dei vigili del fuoco di Roma: l'Airbus è atterrato su un fianco, fortunamente senza conseguenze spiacevoli per i passeggeri.

Tanta paura, ma nessuno dei 151 passeggeri e membri dell'equipaggio ha riportato ferite.

L'Agenzia Nazionale per la sicurezza del volo ha già disposto l'apertura di una inchiesta sull'atterraggio senza carrello. Due investigatori sono stati inviati a Fiumicino per svolgere un sopralluogo.

Foto | Twitter

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO