Maltempo: allerta temporali al centro sud

Piogge, vento e grandinate al centro-sud. Nel nord Italia arriva la prima neve.

Non ha nemmeno fatto in tempo a tornare il bel tempo che è nuovamente allerta temporali. La perturbazione che è arrivata dalla Francia e in queste ore sta interessando l'Italia settentrionale si aggraverà nel suo passaggio verso il centro-sud della Penisola. Nelle prossime ore e per la giornata di domani c'è quindi da attendersi maltempo e forti temporali dal Lazio fino alla Sicilia.

Per la precisione, le regioni più interessate saranno Lazio centro-meridionale, Campania e Sicilia; colpite anche Calabria e Basilicata in particolar modo sui settori tirrenici. I temporali potranno causare rovesci di forte intensità, locali grandinate, temporali e forti raffiche di vento.

Unica tregua, quindi, questo pomeriggio. Dopodiché ricomincerà a imperversare il cattivo tempo. Nel nord Italia arriverà invece la neve - che da quota 2000 metri scenderà rapidamente fino a 1000 metri in serata - tra Piemonte, Lombardia e Friuli Venezia Giulia. Il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli si è detto molto preoccupato per la situazione generale: "L'Italia sta letteralmente cadendo a pezzi e bisogna intervenire subito in maniera strutturale oppure andremo sempre a fare una sorta di elenco di disgrazie e morti".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO