Terremoto in Calabria di sabato 2 novembre: due scosse di magnitudo 2.1, nessun danno

Epicentro nella provincia di Reggio Calabria nel primo caso e nelle province di Catanzaro e Cosenza nel secondo.

Alle ore 20:14 di oggi, sabato 2 novembre 2013, è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 in Calabria. Secondo i dati trasmessi dai sismografi dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'epicentro del sisma è stato localizzato a 45,5 km di profondità in provincia di Reggio Calabria tra Caulonia, Gioiosa Ionica, Grotteria, Marina di Gioiosa Ionica, Martone, Roccella Ionica, San Giovanni di Gerace.

Poco dopo, alle 21:30, un'altra scossa della stessa magnitudo è stata registrata nelle province di Cosenza e Catanzaro, con una profondità minore, cioè di 10 km. I comuni vicini all'epicentro sono Altilia, Pedivigliano e Scigliano in provincia di Cosenza, poi Conflenti, Decollatura, Gizzeria, Martirano e Martirano Lombardo, Motta San Lucia, Platania, San Mango d'Aquino e Lamezia Terme in provincia di Catanzaro.

Ecco la segnalazione della prima scossa


E quella della seconda scossa


Secondo le primissime notizie non ci sono stati danni a cose o a persone.

(In aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO