Super Tifone Hiyan, paura nelle Filippine

Un nuovo tifone sta per abbattersi sull’arcipelago delle Filippine e nei prossimi giorni potrebbe raggiungere la parte continentale del sud-est asiatico

Morti e distruzione

In Asia, precisamente nell’arcipelago filippino è in arrivo un altro fenomeno di inaudita violenza, il Super Tifone Haiyan, di categoria 4 e destinato a potenziarsi ulteriormente nei prossimi giorni.

Secondo i dati rilevati ieri, mercoledì 6 novembre, i venti hanno una velocità di 240 km/h in prossimità del centro. Il Super Tifone di categoria 4 ha proseguito la sua marcia verso ovest-nord-ovest, passando tra le isole Yap e Palau, e raggiungerà il mare delle Filippine meridionale nella giornata di oggi.

Da domani, venerdì 8 novembre, Haiyan si avvicinerà alle rive di Samar e alla parte sudorientale di Leyte. Haiyan continuerà ad intensificarsi rapidamente e già da questa mattina potrebbe diventare un tifone di categoria 5.

Il tifone potrebbe raggiungere la prossima settimane la parte continentale del sud-est asiatico, creando problemi nella costa meridionale della Cina, in Laos, Vietnam, Cambogia e Thailandia. La violenza del tifone potrebbe provocare inondazioni e allagamenti e in molte regioni le autorità hanno già emanato ordini di evacuazione. L’occhio del ciclone risparmierà la capitale Manila ma sono comunque attesi forti venti (da 75 a 115 km/h) e piogge (da 100 a 100 mm).

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO