Le prime pagine di oggi, domenica 17 novembre

Le prime pagine dei quotidiani italiani di domenica 17 novembre 2013.

Le prime pagine di domenica 17 novembre 2013

La scissione all’interno del PDL, la separazione definitiva tra Silvio Berlusconi e Angelino Alfano, col primo che torna a Forza Italia e il secondo che fonda il Nuovo Centrodestra, è senza alcuna sorpresa l’argomento di apertura della quasi totalità delle prime pagine di oggi, con ogni quotidiano che prova a mettere l’accento su un particolare diverso.

Il Messaggero e Il Mattino sottolineano come questo divorzio politico sia soft, pronto ad assicurare un’alleanza tra i due partiti e garantire così la tenuta del Governo. Allo stesso modo La Stampa e la Repubblica citano Silvio Berlusconi e il suo desidero di rimanere alleato di Alfano “per il bene del Paese”.

Il Corriere Della Sera ci ricorda che oggi si chiuderà l’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, ma a spiccare sulla prima pagine è comunque lo strappo tra Alfano e Berlusconi e l’intenzione di entrambi di restare alleati.

Le prime pagine di domenica 17 novembre 2013

Il Giornale fa ben capire da che parte è schierato titolando “La Rinascita di Forza Italia: torniamo liberi” e attaccando non troppo velatamente Angelino Alfano con un bel grassetto per “Le lacrime di coccodrillo del vice premier: mi dispiace”, mentre L’Unità, di corrente diametralmente opposta, racconta del lungo discorso di ieri dell’ex Premier e titola “Berlusconi decaduto in basso”.

I principali quotidiani sportivi danno ampio risalto all’Inter e al suo nuovo presidente Erick Thohir. Gli dedicano la prima pagina il Corriere Dello Sport e la Gazzetta Sportiva, mentre TuttoSport preferisce concentrarsi sui primi contatti della Juventus per accaparrarsi Mario Mandzukic, l’attaccante croato del Bayern Monaco.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO