Il meteo del weekend. Allerta maltempo: ancora pioggia e neve

Un fine settimana di brutto tempo da nord e sud. E nemmeno la Sardegna sarà risparmiata. A partire da lunedì torna il sole, ma rimane il freddo.

Il maltempo non darà tregua all'Italia ancora per un po' di giorni. E almeno per tutto il weekend la penisola sarà percorsa soprattutto a nord da pioggia e neve. Il tutto mentre le temperature continuano inesorabili a scendere, a causa dell'arrivo di aria fredda di origine artica. A partire da domenica, però, almeno le nubi dovrebbero lasciare spazio a un cielo terso.

La neve dovrebbe arrivare anche in bassa quota al nord (tra i 300 e i 500 metri), mentre sull'Appennino tosco-emiliano solo a quota 700-1.000 metri. Tra le città che potrebbero essere colpite dalle prime nevicate Aosta, Sondrio, Varese, Biella, Domodossola, Cuneo. Ma il maltempo non sarà solo al nord, visto che temporali, anche violenti, potrebbero arrivare tra Campania, Calabria e Sicilia (e potrebbero esserci anche grandinate e violente raffiche di vento).

Non ci sarà tregua nemmeno per la Sardegna, nuovamente colpita dal maltempo: il nuovo allarme riguarda tutta la parte occidentale dell’isola; la Protezione civile regionale prevede "il permanere del livello di moderata criticità per rischio idrogeologico" nelle zone di Campidano, Iglesiente, Tirso, Montevecchio-Pischilappiu, Gallura, Logudoro e Flumendosa Flumineddu.

A partire da domenica, gradualmente, il clima dovrebbe migliorare prima al nord e poi, a partire da lunedì, anche nel meridione. Ma il freddo continuerà, assieme a nuove nevicate ad alta quota, scrive 3bmeteo: "Venti molto freddi da Nordest spazzeranno la nostra Penisola determinando un tracollo termico, su valori da pieno inverno". Temperature ancora sotto la media, quindi. C'è da coprirsi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO