Terremoto fra Cosenza e Potenza, 24 novembre 2013, magnitudo 2.7

La terra trema tra Basilicata e Calabria: due lievi scosse nella notte, nessun danno a cose o persone.

Lieve scossa di terremoto registrata questa notte tra Basilicata e Calabria, tra le province di Cosenza e Potenza, con un epicentro localizzato nel raggio di 10 chilometri tra i comuni di Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore e Viggianello, e l’ipocentro a una profondità di 6.1 chilometri.

La scossa, di magnitudo 2.7 della scala Richter, è stata avvertita dalla popolazione alle 4.09, ma non si registrano danni a cose o persone, o almeno nulla è stato segnalato ai centralini dei vigili del fuoco.


Poco dopo, alle 4.34, un’altra scossa di più lieve intensità, magnitudo 2.0, è stata registrata nella stessa area, in un raggio di dieci chilometri tra i comuni di Bianchi, Colosimi e Parenti, in provincia di Cosenza.

In questo caso l’ipocentro è stato localizzato a una profondità di 22,5 chilometri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO