Prime pagine di oggi, mercoledì 27 novembre

Le prime pagine dei quotidiani italiani di mercoledì 27 novembre 2013

La decadenza di Silvio Berlusconi domina incontrastata sulle prime pagine dei giornali. Nell’uniformità del contenuto delle aperture, si nota l’eterogeneità dei titoli: Il Corriere della Sera sceglie la sobrietà (Nuova maggioranza, senza Berlusconi), La Repubblica le conseguenze sul Governo (Berlusconi rompe le larghe intese) con un titolo simile a La Stampa (Addio alle larghe intese). Libero apre a tutta pagina con Cacciano Berlusconi e tosano i pensionati, mentre Il Giornale piazza sotto le foto di Napolitano, Letta, Renzi, Repubblica, Alfano, Grillo ed Epifani un laconico Gli illusi.A centro pagina Berlusconi è ritratto nella famosa foto della “mitraglietta”. Meritano attenzione anche gli altri titoli in prima pagina: Non facciamo i distratti di fronte alla Storia, Il giorno in cui la politica abdica alla magistratura e Così Md è diventata un partito. Per l’Unità Berlusconi scatena la guerra, per il Manifesto quella dell’ex premier è Strategia della pensione.

Prime pagine mercoledì 27 novembre

Anche i prelievi sulle pensioni d’oro tengono banco su diversi quotidiani. Su Libero un Enrico Letta in versione Thor demolisce un palazzo, il titolo è Dall’Imu all’Iuc: altra botta sulla casa. Sul Corriere della Sera si analizzano le nuove tasse: La Iuc sulla casa e il caro bollo. Come cambiano le imposte.

La Stampa con foto a tutta pagina: Piemonte il Consiglio finisce in rissa. Interessante il titolo de L’Unità: Amazon vieta i sindacati.

La Gazzetta dello Sport apre con la riscossa rossonera a Glasgow: Ok Milan si fa così. Sul Corriere dello Sport il titolo è più cauto: Milan 3 perle nel caos. Entrambi i quotidiani evidenziano la difficile posizione dei partenopei in Champions League: Peccato Napoli k.o. a Dortmund ora è durissima il primo, Napoli quasi fuori ma così è un furto il secondo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO