Barcone con 120 migranti in difficoltà

Avvistato al largo di Crotone

10:14Il barcone alla deriva nelle acque del mar Jonio è alla deriva a causa di un guasto al motore. Una nave mercantile, fatta convergere dalla Capitaneria di Porto si è approssimata all’imbarcazione per proteggerla dalle onde più grosse. In mattinata le condizioni meteo dovrebbero migliorare consentendo le operazioni di soccorso e il salvataggio dei passeggeri.

10:12 A dare l’allarme è stato un cittadino egiziano. Attualmente non si hanno alcune notizie sullo stato di salute dei migranti presenti a bordo.

aggiornamento 02 dicembre, 10:10 Sul barcone avvistato ieri a circa 80 miglia al largo di Capo Spartivento, nel Reggino, sono presenti 120 migranti. Le operazioni di soccorso sono rese problematiche dal mare grosso e dalle pessime condizioni meteo. Le motovedette della guardia costiera, non sono riuscite a raggiungere l’imbarcazione, e viste le condizioni del mare forza 7 nella zona sono state dirottate alcune navi mercantili che non possono però avvicinarsi a causa del mare mosso, perché si rischierebbe la collisione.

aggiornamento 01 dicembre 16:15 E' stato dato l'allarme, in Calabria, per un barcone di migranti con un centinaio di persone a bordo che sarebbe in difficoltà nelle coste davanti alla città di Crotone.

Il maltempo di questi giorni ed il mare che oggi è piuttosto grosso (oggi forza 7), stanno mettendo in difficoltà la navigazione di questi migranti: l'allarme è stato dato con una telefonata satellitare da un cittadino egiziano, presumibilmente a bordo del barcone, direttamente alla Capitaneria di Porto.

Le motovedette della Guardia Costiera non sono ancora riuscite a raggiungere l'imbarcazione. Mezzi aerei stanno monitorando la situazione, mentre una nave mercantile è stata dirottata sul posto, a circa 70 miglia da Crotone.

Il mare forza 7 ed il vento a oltre 50 nodi sta decisamente compromettendo le operazioni di soccorso: la centrale operativa di Roma delle Capitanerie di Porto ha disposto il decollo di un elicottero AV139 per il soccorso d’altura, ma in quel quadrante di mare stanno anche dirigendosi la nave d’altura Dattilo, della Guardia Costiera e cinque motovedette, salpate da Roccella Jonica, Crotone, Gallipoli, e dalla Sicilia sono partite unità navali da Siracusa e Pozzallo.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO