Prime pagine di oggi, mercoledì 4 dicembre 2013

La rassegna stampa dei principali quotidiani italiani

Tra riforma elettorale, primarie del Partito Democratico e legge di Stabilità, le prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali di questa mattina mostrano un'ampio ventaglio di differenti temi ed argomenti.

Il quotidiano principale del gruppo Espresso, laRepubblica, dedica il titolo principale alla bozza di legge sulla riforma elettorale, tema centrale oggi nel quotidiano fondato da Eugenio Scalfari: a corredare la cronaca politica infatti un editoriale di Ezio Mauro "L'Ultima Occasione", nel quale il direttore analizza l'opportunità politica di pronunciarsi sul Porcellum prima che lo faccia la Corte Costituzionale. Il diretto concorrente del quotidiano romano, il milanese Corriere della Sera apre su tutt'altri temi: alla riforma dell'ISEE è dedicato il primo piano del giornale di RCS mentre il giornalista Gian Antonio Stella firma quest'oggi un articolo sulla Terra dei fuochi e le nuove norme varate ieri dal governo.

Il quotidiano torinese di casa Fiat LaStampa divide la prima pagina su due cemi centrali, le nuove richieste avanzate dall'Europa su un miglioramento da 6 miliardi di euro delle performance della legge di Stabilità, e sul decreto legge Terra dei fuochi varato ieri; il quotidiano fondato da Montanelli IlGiornale dedica il titolo principale alle bordate sparate da Forza Italia sul PD e, più in generale, sulla nuova maggioranza di governo, ma è a centropagina che il cuore del lettore del quotidiano milanese ha un sussulto di tenerezza: Vittorio Feltri firma questa mattina un lungo editoriale da amante degli animali quale è: "Ecco la guida per chi ama cani e gatti". Libero di Belpietro mantiene una linea più classica, fedele alla sua storia, titolando sulla proposta di Rzs di candidare Silvio Berlusconi ad un seggio europeo in Bulgaria; l'editoriale, firmato da Mario Giordano, è dedicato a Matteo Renzi.

IlMessaggero, che anche questa mattina ospita un contributo di Romano Prodi sulla tragedia di Prato, dedica il titolo principale alla riforma dell'ISEE e, a centropagina, alle novità in materia di ordine pubblico; il quotidiano napoletano IlMattino apre invece sul decreto di ieri sulla Terra dei fuochi, ospitando un commento del magistrato antimafia napoletano Raffaele Cantone. Il Fatto Quotidiano torna anch'esso sulla legge elettorale mentre l'Unità torna sulle piccole schermaglie tra il Capo dello Stato e l'Europa, alla quale Napolitano chiede misure sull'occupazione, mentre da Bruxelles si dicono poco sereni sulla nostra legge di Stabilità, al vaglio del Parlamento.

Un tema, questo, sul quale esordisce oggi anche il quotidiano comunista ilmanifesto; il giornale di area cattolica Avvenire di questa mattina è in edicola in una veste tutta nuova, più moderna e meno faticosa per gli occhi dei lettori: sopra una foto di Kim Jong Un il titolo principale di questa mattina, dedicato alla Terra dei fuochi.

IlTempo di Roma di questa mattina pubblica un'inchiesta del giornale scaturita da un dossier dei vigili urbani di Roma sugli insediamenti abusivi di nomadi (spregiudicato l'uso del termine "zingaro" nel titolo del quotidiano di piazza Colonna): sul Foglio di stamattina invece un ottimo articolo sul medioriente firmato dal giornalista Daniele Raineri.

Il Secolo XIX, quotidiano di Genova, propone ai lettori (unico nel panorama nazionale) un'inchiesta su una presunta frode fiscale di cui è accusata Total Erg, che avrebbe evaso quasi un miliardo di euro di Iva.

Prime pagine di oggi, mercoledì 4 dicembre 2013

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO