Prime pagine di oggi, giovedì 5 dicembre 2013

La rassegna stampa delle prime pagine dei principali quotidiani italiani.

Prime pagine quotidiani 5 dicembre 2013

L'incostituzionalità della legge elettorale ribattezzata "Porcellum" è la notizia principale della giornata che trova spazio su tutte le prime pagine dei principali quotidiani italiani in edicola questa mattina, giovedì 5 dicembre 2013.

Cambia, ovviamente, il modo di presentare la notizia. la Repubblica titola "Via il Porcellum, era una legge truffa" e riporta anche la reazione del candidato alla segreteria del Pd Matteo Renzi che dice che così si torna indietro. Sul quotidiano diretto da Ezio Mauro la fotonotizia è dedicata alla Traviata che sarà messa in scena alla Scala, poi il ministro dell'Economia Saccomanni che dice che Wall Street aiuterà le banche italiane, e nel taglio basso il business dei dreni e il morto a Milano, nella metro, dopo un tentativo di scippo.

Il titolo principale del Corriere della Sera è "La scure della Consulta sul Porcellum", poi si parla anche del Tar che ha riaperto il caso di Stamina con la sospensione del blocco della terapia di Vannoni. Anche qui nel taglio base di parla del morto nella metro di Milano.
Il Messaggero apre con "Bocciata la legge elettorale", mentre nella fotonotizia si parla della protesta degli agricoltori contro il falso cibo made in Italy.
La Stampa di Torino titola "Consulta, due no al Porcellum" e anche qui la fotonotizia è dedicata alla protesta degli agricoltori nel Brennero.

il Giornale titola a tutta pagina "Decade il Parlamento", mentre nella fotonotizia un attacco a De Benedetti nel cui impero ci sarebbe un buci da 1,8 miliardi. Su Libero il titolo è "Parlamento fuorilegge", poi nella vignetta si parla dello stipendio di Giovanni Floris.
l'Unità sceglie il titolo "Il Porcellum è fuorilegge", poi nella fotonotizia "Aborto, se l'obiezione diventa boicottaggio" e in prima pagina c'è spazio anche per la bocciatura del Tar sulla sospensione del metodo Stamina e le parole di Gianni Cuperlo durante un forum proposto proprio dall'Unità.

Il Mattino di Napoli dedica meno spazio in prima pagina alla bocciatura del Porcellum, mentre apre con un'intervista a Matteo Renzi che dice che le primarie sono un referendum sul Paese, poi nel taglio centrale "Tumori, la Regione: parte lo screening", mentre nel taglio basso si parla del nuovo redditometro.

Il quotidiano cattolico Avvenire apre con "Porcellum bocciato. Riforma necessaria", poi l'appello di Papa Francesco e del Patriarce Kirill per la liberazione delle suore in Siria, la protesta degli agricoltori a difesa del made in Italy e una notizia sull'ostensione della Sindone nel 2015.

Per quanto riguarda i quotidiani sportivi, La Gazzetta dello Sport apre con un'inchiesta sui forti giocatori che non trovano spazio nelle squadre europee e il titolo è "Dateli a noi!", poi si parla anche del divorzio in vista tra Braida e il Milan, dell'Inter che avanza in Coppa Italia e di Batistuta che sogna di tornare in qualche modo alla Fiorentina. Sul Corriere dello Sport si parla del sorteggio dei gironi dei Mondiali che ci sarà domani, poi del giallo in casa Milano con le dimissioni annunciate e poi ritirate di Braida, dell'Inter in Coppa Italia, del Paris Saint Germain sconfitto in campionato e anche qui c'è un'intervista a Batistuta.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO