Yemen: drone Usa uccide 17 persone a ricevimento di nozze

Tragico errore o obiettivo centrato? Tra gli invitati c'erano terroristi di al Qaeda o l'aereo telecomandato ha sbagliato a colpire?

Altra strage in Yemen

Obiettivo centrato o clamoroso errore? Un drone americano ha ucciso almeno 17 persone che stavano andando a un ricevimento di nozze, nello Yemen. Alcuni ufficiali della sicurezza affermano che, tra gli invitati, ci fossero pure alcuni militanti di al Qaeda. Un testimone smentisce questa ipotesi: "Il raid aereo ha mancato l'obiettivo e ha colpito le auto che si trovavano in fila, insieme ad altre, per una festa di matrimonio".

Dieci persone sono morte sul colpo, le altre poco dopo in ospedale. Gli ufficiali hanno aggiunto che ci sono anche altri cinque feriti. L'attacco è avvenuto a Radda, la capitale della provincia di Bayda, nota roccaforte del gruppo terroristico, da sempre sotto il mirino di Washington. Dalla capitale americana, al momento, non sono arrivate né conferme né smentite. Evidentemente, si vuole essere sicuri prima di parlare. I droni - aerei senza pilota - sono da tempo al centro delle polemiche per i loro attacchi che finiscono per colpire civili.

Proprio i droni sono parte del programma per combattere al Qaeda nella Penisola Araba (Aqap). Lunedì scorso, alcuni missili lanciati da un drone avevano ucciso almeno tre persone mentre erano in auto nella zona est del Paese. Lo scorso agosto, un approfondito rapporto da parte dell'Organizzazione non governativa Human Rights Watch aveva lanciato l'allarme sul crescente aumento di vittime civ ile negli attacchi da parte di aerei telecomandati nello Yemen.

Un funzionario della sicurezza americana, che ha voluto restare anonimo, così ha commentato l'attacco di oggi: "Non abbiamo informazioni, al momento". Possibile che tra gli invitati al ricevimento di nozze ci fossero pure terroristi di al Qaeda, così come civili. E come al solito la punizione che arriva dal cielo non ha risparmiato né gli uni né gli altri.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO