Le prime pagine di oggi, sabato 14 dicembre 2013

La rassegna stampa dei principali quotidiani italiani in edicola stamattina.

Le prime pagine di oggi, sabato 14 dicembre 2013

Poca varietà, stamattina, per le prime pagine dei quotidiani italiani: l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti è realtà e tutti, indipendentemente dalla corrente di appartenenza, hanno aperto con questa notizia. La Repubblica e il Corriere della Sera titolano rispettivamente Blitz di Letta, via i soldi ai partiti e Basta fondi pubblici ai partiti, col giusto spazio alla replica di Beppe Grillo che via Twitter dichiarata: “Basta con le chiacchere Enrico Letta. Restituisci ora 45 mln di euro di rimborsi elettorali del Pd a iniziare da quelli di luglio”.

Seguono tutti gli altri, più o meno con lo stesso tono: il Messaggero, Avvenire, il Mattino e La Stampa, che già in prima pagina pubblica una tabella riassuntiva con tutte le misure varate ieri, dai libri alle bollette, dalle imprese alle riduzioni su RC Auto.

Il Giornale sceglie un titolo d’effetto, “Primo colpo alla Casta, via la paghetta”, e lo stesso fa l’Unità, che sottolinea invece come a partire dal 2017 saranno i cittadini a scegliere tramite il 2 per mille se finanziare o meno un partito.

Libero è quello col titolo più polemico: “Due balle in un giorno. Per noi IMU vera, per loro tagli finti”, con approfondimento che recita “macché abolita, la tassa sulla prima casa si paga in 2400 comuni e l’eliminazione del finanziamento ai partiti è una panzana, ecco perchè”.

Le prime pagine di oggi, sabato 14 dicembre 2013

La Gazzetta Dello Sport dedica ampio spazio alla Juventus e spiega come i bianconeri vogliano rinnovare il contratto dell’allenatore e blindare i top player. Anche TuttoSport mette la Juventus in prima pagine, dando però risalto anche alla tensione in casa Inter e al caso D’Ambrosio, con il Torino pronto a ricorrere alla Fifa. Il Il Corriere Dello Sport, invece, si concentra proprio sulla tensione nell’Inter, con i rapporti che si sono raffreddati tra Moratti e Thohir perché l’ex presidente pensava di essere coinvolto maggiormente.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO