Meteo weekend 20-22 dicembre 2013: neve sulle Alpi centro-occidentali, nubi su tutto il Paese

Arriva la perturbazione n. 1 di dicembre con pioggia, neve e giornate nuvolose.


Le previsioni di ieri restano confermate per tutto il weekend. Chi vorrà approfittare di questi ultimi giorni prima del Natale per completare gli acquisti potrà tirare un sospiro di sollievo: niente ombrelli, salvo qualche sporadica eccezione nel centro-nord Italia per la giornata di domani e le precipitazioni nevose tra Lombardia e Piemonte che, dopo una breva pausa dalle prime ore di domani, riprenderanno in tarda serata e proseguiranno per tutta la giornata di domenica nelle aree più a Nord del Paese.

Non aspettatevi il sole, siamo comunque a dicembre, ma nubi più o meno diffuse sulle regioni settentrionali con qualche precipitazione sulla Liguria centro-orientale, Lombardia, Veneto centrale, sul Friuli e Alpi e Prealpi centrali.

Nuvole anche in Toscana e qualche pioggia sparsa specie sulle aree costiere. Al nord temperature in aumento con valori massimi tra 7 e 10° in pianura e fino a 11/12° sulle coste, mentre al centro resteranno stazionarie tra 11 e 15° in pianura.

Al sud, invece, prevale il bel tempo soleggiato con temperature massime stazionarie sui 12/16° in pianura.

Neve sulle Alpi centro-occidentali, cumuli fino a 70cm

Ultimo weekend prima di Natale, per molti iniziano già le vacanze, ma il tempo non sarà molto clemente perché proprio oggi arriva in Italia la perturbazione n. 1 di dicembre, che porterà un po' di scompiglio dopo due settimane di predominio anticicloni.

Saranno probabilmente contenti gli sciatori perché questa perturbazione porterà già nelle prossime 24 ore neve a quote in abbassamento intorno ai 600-1000 metri e in Piemonte, in serata, anche più in basso. In particolare, sulle Alpi centro-occidentali ci saranno accumuli tra i 10 e i 70 cm.

Per tutto il fine settimana, soprattutto a Nord, le giornate saranno nuvolose, ma non ci sarà molta pioggia e le temperature saranno nella media stagionale e in alcuni casi anche un po' al di sopra. La situazione un po' più critica si verificherà proprio oggi, poi tra venerdì e domenica ci saranno ampie schiarite.

Nello specifico, nella serata odierna sono previsti accumuli di pioggia su Liguria di Ponente, Nord-Ovest della Lombardia e Piemonte. Proprio nel Ponente Ligure ci sarago le piogge più copiose con livelli di 80-90 mm.
Oltre i mille metri di quota in Lombardia, Piemonte e Val d'Aosta ci saranno circa 30 cm di neve e sulle Alpi Marittime il livello salirà fino a mezzo metro.

Dopo il weekend le nuvole aumenteranno proprio a causa della perturbazione che sta arrivando. In pratica a Natale il tempo che si prevede per ora è variabile e nuvoloso, con temperature un po' più basse rispetto a questa settimana, pioggia anche al Sud e il giorno di Natale acqua soprattutto in Pimonte, Lombardia occidentale, Val d'Aosta e alta Toscana, con nevicate a quote di 400-500 metri, quindi abbastanza più basse rispetto a ora.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO