Per i marò Latorre e Girone un tweet storm di auguri alle 21

Il primo tweet storm per i marò c'è stato lo scorso 4 novembre.

I sostenitori dei marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone hanno organizzato una "tempesta di tweet" questa sera alle ore 21.
I due marò italiani sono trattenuti da due anni in India con l'accusa di aver ucciso due pescatori del luogo scambiandoli per pirati. In alcune occasioni hanno avuto la possibilità di tornare in Italia, ma per queste feste si trovano a New Delhi, dove sono stati raggiunti dai famigliari.

La moglie di Girone, Vania Ardito, ha pubblicato su Facebook un messaggio di auguri in cui ha scritto:

"In questo giorno di festa davvero particolare, e nonostante siamo lontani dalle nostre case, sentiamo il vostro grandissimo e caloroso affetto. Auguriamo a tutti voi un buon e sereno Natale con la speranza che il 2014 ci restituisca la serenità che ormai da due anni attendiamo. Buon Natale"

Lo stesso Salvatore Girone tramite Twitter ha scritto un messaggio simile a quello della consorte:

"In questa giornata di festa, sento in particolar modo la vostra calorosa vicinanza. Colgo l'occasione per augurarVi un Buon Natale"

Ma il clou di messaggi relativi alla vicenda dei due fucilieri del Battaglione San Marco ci sarà questa sera sul famoso social network: i loro sostenitori hanno organizzato un "tweet storm" per esprimere loro solidarietà e affetto. L'invito, oltre che a scrivere messaggi di conforto, è anche di pubblicare foto di una candela con un nastro giallo.

Quello di oggi, Natale 2013, è il secondo tweet storm per i marò: il primo c'è stato lo scorso 4 novembre, giorno della festa delle forze armate. Vi parteciparono in migliaia, vedremo se stasera i marò entreranno nei trend topic di Twitter.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO