Giovane automobilista investe e uccide un uomo: preso dopo la denuncia del padre

Fuggito dopo l’investimento, il 21enne alla guida dell’auto è stato preso grazie alla denuncia del genitore

Hanno posto fine al ricatto

Un automobilista romeno di 21 anni ha investito e ucciso un uomo di 40 anni a Campobello di Mazara, in provincia di Trapani, intorno alle ore 22 di ieri sera. L’uomo, probabilmente un nordafricano, apparentemente quarantenne, stava camminando lungo il ciglio della Strada Statale 115, a Campobello di Mazara, quando è stato investito da un automobilista romeno di 21 anni che si è successivamente dato alla fuga.

L’uomo è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili urbani e un'ambulanza del 118. Il padre del conducente, subito dopo l’incidente si è recato all’ospedale di Castelvetrano e ha contattato i carabinieri raccontando l’accaduto e consentendo loro di rintracciare il figlio.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO