Le prime pagine di oggi, domenica 5 gennaio 2014

La rassegna stampa dei quotidiani nazionali in edicola questa mattina.

Le prime pagine di oggi, domenica 5 gennaio 2014

Sono le dimissioni del viceministro dell’Economia Stefano Fassina, dopo le ultime parole di Matteo Renzi, a conquistare le prime pagine dei quotidiani di oggi in maniera piuttosto uniforme, salvo qualche eccezione. La Repubblica apre senza troppi giri di parole: “Governo-Pd, scoppia il caso Fassina”, mentre il Corriere della Sera è ancora più specifico: “Fassina si dimette: la causa è Renzi”.

Anche Il Messaggero e La Stampa aprono con le dimissioni di Fassina, mentre La Stampa preferisce concentrarsi sulle ultime dichiarazioni di Papa Francesco, solo accennate in prima pagina dagli altri quotidiani e totalmente ignorate, almeno nella prima pagina, da L’Avvenire, che a proposito di omosessualità preferisce sottolineare le parole di Angelino Alfano: “Mai le nozze gay”.

Curioso che il quotidiano di chiara impronta cattolica abbia deciso di non dare risalto a una notizia così importante per la Chiesa Cattolica, ripresa da La Repubblica con questi toni: “Il Papa apre alla coppie gay, da loro nuove sfide educative”.

Anche L’Unità segue la tendenza di oggi e da un lato dedica spazio alle dimissioni di Fassina, dall’altro alle dichiarazioni di Papa Francesco. Il Giornale, coi toni che lo contraddistinguono, dà a suo modo la notizia del giorno:

Il Governo perde i pezzi, Letta alla frutta. Alfano isolato e umiliato.

I principali quotidiani sportivi sono concordi nell’annunciare l’evento del giorno: l’incontro Juventus-Roma a Torino, che potrete seguire in tempo reale con tutti gli aggiornamenti su Calcioblog:

E’ una sfida che in questa stagione assume un’importanza doppia, per la classifica e per la rivalità storica tra i due club.

Oggi, insomma, non c’è spazio per nessun altro.

Le prime pagine di oggi, domenica 5 gennaio 2014

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO