Maltempo in Italia: inizio settimana con pioggia e neve da Nord a Sud

Inizio settimana con piogge in più o meno tutto il Paese e nevicate a Nord, con qualche fiocco previsto anche nella zona del centro-sud Appennino.


Sarà un inizio di settimana turbolento, meteorologicamente parlando, quello che sta per arrivare. Dopo un periodo di tregua in tutto il Paese, da domani dovremo fare i conti con una nuova perturbazione atlantica che si farà strada già dalle prime ore con piogge e nevicate sulle regioni del nord-ovest e nel corso della giornata si estenderà fino al Trentino.

Dalla tarda serata piogge diffuse dal Piemonte alla Liguria, mentre più a sud - Toscana, Umbria e Marche - ci si prepara alla giornata di martedì con nubi e piogge deboli. Sulle Alpi neve a partire dai 900 metri, in calo in nottata fin sopra i 5/700 metri.

Martedì la perturbazione si sposterà al centro con piogge diffuse in tutta l’area tirrenica e qualche sporadica nevicata sui 1200/1500 metri sul centro-sud Appennino, mentre la neve al nord continuerà a cadere copiosamente fin sopra i 600/700 metri ad Ovest e sopra gli 800/1000 metri ad Est.

Previste forti in piogge su tutta la Sicilia, dalle prime ore di martedì 14 gennaio fino al pomeriggio del giorno successivo, quando la perturbazione si accingerà a lasciare l’Italia spostandosi più a Est, non prima di essersi concentrata, per tutta la giornata di mercoledì, su Campania, Basilicata, Puglia e Calabria.

Il periodo di tregua, però, durerà appena poche ore, almeno per le regioni del Nord, che già da venerdì prossimo dovranno tornare a fare i conti col maltempo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO