Cina: effettuato con successo test di aereo ipersonico senza pilota

Raggiunge una velocità di dieci volte superiore a quella del suono e può trasportare missili raggiungendo rotte intercontinentali.

Test effettuato con successo

La Cina ha testato un aereo ipersonico senza pilota. Lo riferisce il sito internet Washington Free Bacon. A confermare che, dopo gli Stati Uniti, anche Pechino ha fatto il test è stato proprio il Pentagono. Le prove sono state effettuate lo scorso 9 gennaio. Il velivolo, un WU-14, ha raggiunto i Mach 10, ossia i 12.376 chilometri orari, pari a dieci volte la velocità del suono. Un portavoce del Pentagono ha aggiunto: "Preferiamo non fare commenti".

In realtà, proprio gli States non sono sorpresi dalla notizia. La Cina, infatti, ha investito moltissimo in ambito aeronautico e militare negli ultimi anni. Le distanze con gli Stati Uniti e con la Federazione russa si sono dunque accorciate decisamente. Tanto da permettere a Pechino di anticipare anche Mosca nel test con l'aereo ipersonico senza pilota.

Anche il ministero della Difesa cinese, una volta che la notizia ha iniziato a girare in tutto il mondo, ha confermato la buona riuscita del test. "Queste prove di ricerca scientifica, svolte sul nostro territorio, sono normali. Non sono mirati a obiettivi specifici, ma a fare esperimenti". Analisti militari internazionali hanno però fatto sapere che un aereo di questo tipo è capace di trasportare un missile balistico a gittata intercontinentale.

Le difese missilistiche statunitensi sono progettare per contrastare anche gli obiettivi ipersonici che trasportano testate di missili balistici. Il portavoce del Pentagono, Jeffrey Pool, alla dichiarazione sull'avvenuto test cinese ha aggiunto: "Noi monitoriamo regolarmente le attività di difesa dei Paesi stranieri e siamo a conoscenza di quanto fatto da Pechino". Il presidente della commissione Forze Armate della Camera e il presidente del sotto comitato americani hanno invece espresso preoccupazione per il "salto tecnologico" raggiunto dalla Cina.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO