Emergenza maltempo: trovato morto il disperso a Bogliasco (Genova)

Un altro uomo è disperso in un canale nel comune di Bastiglia (Modena).

Aggiornamento - Elias Kassabji è stato ritrovato senza vita. Il corpo del medico 66enne, che si era perso ieri nel rio Poggio a Bogliasco, in provincia di Genova, è stato rinvenuto da Vigili del Fuoco e dai Carabinieri tra gli arbusti del torrente, a circa 400 metri dal luogo dell'incidente.
Intanto proseguono le ricerche dell'uomo che si è perso a Bastiglia, in provincia d iModena.

Emergenza maltempo: un disperso a Bogliasco (Genova) e uno a Bastiglia (Modena)


Maltempo 20 gennaio 2014

Continuano le ricerche dei due uomini scomparsi a causa del maltempo. Il primo disperso è Elias Kassabji, medico genovese di origine iraniana di 66 anni, che è scomparso nelle acque del rio Poggio, nel comune di Bogliasco, in provincia di Genova, che è esondato ieri pomeriggio a causa dell'eccessiva pioggia che si è abbattuta sulla Liguria. Era in quella zona perché era andato a trovare il figlio in compagnia di un amico, Enrico Sciutto, suo coetaneo. Quest'ultimo è stato salvato dai vigili del fuoco dopo essere stato travolto dall'acqua e aveva un principio di ipotermia. I due uomini sono stati colpiti da una vera e propria bomba d'acqua mentre tornavano a prendere l'auto.

Le ricerche di Elias Kassabji sono proseguite per tutta la notte, ma purtroppo non hanno dato esito positivo. Intanto questa mattina all'alba sono iniziate quelle nel comune di Bastiglia, in provincia di Modena, die un uomo si è perso in un canale, scomparendo durante le operazioni di soccorso da parte dei vigili del fuoco che sono però riusciti a trarre in salvo un'altra persona che era in difficoltà in quella stessa area. In totale sono una cinquantina le persone che hanno avuto bisogno dei vigili del fuoco del nucleo di Bologna ieri, tra Bastiglia, Sorbara e Sozzigalli.

La situazione nella provincia di Modena è critica a causa dell'esondazione del fiume Secchia che ha provocato l'allagamento di una vasta area a Nord-Est della città. Ieri mattina sull'argine destro del fiume si è aperta una falla di circa 20 metri. Molte le strade bloccate con conseguenti gravi problemi di viabilità.

Il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando ha annunciato che chiederà al premier Enrico Letta di dichiarare lo stato di emergenza in Liguria ed Emilia.

Foto © Twitter Frareds81

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO