Le prime pagine di oggi, domenica 16 marzo 2014

Le prime pagine dei principali quotidiani in edicola oggi, domenica 16 marzo 2014.

Le prime pagine di oggi, domenica 16 marzo 2014

Giornata importante, quella di oggi, per il futuro della Crimea. Il referendum sull’adesione alla Russia è cominciato già da qualche ora e una notizia come questa non poteva non finire in prima pagina, insieme all’incontro di ieri tra il presidente francese Francois Hollande e il premier Matteo Renzi, il primo vero test europeo del nostro nuovo presidente del consiglio.

Il Corriere Della Sera apre con la delicata situazione al confine della Crimea, con l’Ucraina che denuncia l’arrivo delle truppe Russe in quella che viene definita a tutti gli effetti una vera e propria invasione. Spazio anche al patto Renzi-Hollande, come accade anche su L’Unità, dove i due capi di Stato svettano in prima pagina, subito sopra alle tensioni in Crimea.

Stessa impostazione per Repubblica, che titola: “Renzi-Hollande, sfida alla Merkel” in vista dell’atteso incontro di domani tra il nostro premier e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Il Messaggero, invece, apre con la denuncia di Kiev e la promessa di reazione in risposta all’invasione russa, ma non mancano accenni anche al Boing scomparso nel nulla in Malesia e alla terribile vicenda, tutta romana, delle baby squillo. La Stampa si concentra sull’esito dell’incontro tra Renzi e Hollande, ma come immagine di copertina sceglie i seggi aperti in Crimea nel giorno in cui l’Ucraina denuncia l’invasione russa.

Il Giornale e Libero ignorano completamente quanto sta accadendo in queste ore in Crimea e si concentrano rispettivamente su una raccolta di firme per candidare Silvio Berlusconi alle Elezioni Europee e sull’elenco dei “furbetti” famosi che non pagano l’affitto delle abitazioni in cui risiedono, speciale che parte proprio dalla rivelazione fatta qualche giorno fa dallo stesso quotidiano.

Le prime pagine di oggi, domenica 16 marzo 2014

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO