Disperso sul Monte Bianco, trovato morto l'alpinista Marco "Butch" Anghileri

L'alpinista lecchese era scomparso venerdì mattina, quello stesso giorno aveva realizzato la prima invernale alla via Jori Bardill

Era scomparso venerdì sul Monte Bianco Marco Anghileri, il 41enne alpinista lecchese disperso per un intero finesettimana e trovato morto questa mattina: proprio quello stesso giorno aveva realizzato la prima invernale alla via Jori Bardill sul pilone centrale del Freney al Monte Bianco, ma da allora non c'è stato più nessun contatto. Nessuno prima di lui era riuscito a fare in solitaria e in invernale la Bardill.

L'alpinista sarebbe dovuto rientrare sabato mattina a Chamonix, dove lo stava aspettando il padre per riportarlo a casa dopo l'impresa, ma non si è presentato all'appuntamento delle 15 di sabato.

marco8

L’ultimo avvistamento dell’alpinista risaliva al tardo pomeriggio di venerdì, in cima al pilone del Freney. Sabato mattina avrebbe dovuto raggiungere la cima del Monte Bianco e poi nel pomeriggio ridiscendere dal versante francese; il suo corpo è stato avvistato domenica e recuperato questa mattina ai piedi del pilone centrale del Freney. Il recupero del corpo è avvenuto a quota 4300 metri sotto la cima del Bianco ed è stato reso difficoltoso a causa del vento forte.

La salma è stata trasportata a Courmayeur dall'elicottero del soccorso alpino valdostano. L'uomo è precipitato per circa 600 metri. La sua città, gli amici ed il Gruppo Gamma di cui Anghileri faceva parte, così come l'intero mondo alpinistico, si stringono alla famiglia.

Marco "Butch" Anghileri lascia la moglie e due figli; appassionato alpinista è stato autore di decine e decine di salite, concatenamenti e di tante solitarie invernali; si era guadagnato, negli anni di passione montanara, la stima e la simpatia di tutto il mondo alpinistico, che oggi si stringe attorno alla famiglia ed agli amici.

Foto | Marco Anghileri su Facebook


    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO