Le prime pagine di oggi, giovedì 20 marzo

La rassegna stampa dei principali quotidiani in edicola.

Le prime pagine di oggi, giovedì 20 marzo

Sono i tagli alla politica del governo Renzi a tenere banco sulle prime pagine dei quotidiani in edicola oggi. Tagli a politica e appalti dal valore di due miliardi, congelamenti degli F35, pressioni sulla Ue affinché cambi il 3% obbligatorio di rapporto deficit/pil. L'azione dell'esecutivo tiene quindi banco in questa rassegna stampa. In tutto questo rimane un po' di spazio solo per le questioni più importanti di cronaca e di politica estera. Che ovviamente coincidono con le novità sull'aereo scomparso in Malesia e sulla escalation in Crimea da parte dei russi.

Le prime pagine di oggi, giovedì 20 marzo

Il Corriere della Sera si concentra su "politica e appalti, i tagli di Renzi", mentre per la Stampa il punto fondamentale è che "il governo congela gli F35". Ancora diversa la priorità di Repubblica, che decide di puntare su "Renzi alla Ue: il 3% va cambiato". Differente registro per Libero: "Il Senato deve chiudere ma crea nuove poltrone", un "raggiro" - secondo il quotidiano di Belpietro - creato dal presidente Grasso, che avrebbe dato il via a una girandola di nomine con aumenti di stipendio.

Per l'Unità il punto centrale della giornata è la "guerra per l'eredità dell'ex Cav". Lo stesso tema trattato da Il Giornale, secondo cui il fatto che Berlusconi non sia più Cavaliere fa diventare i magistrati e i giudici "gli sciacalli".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO