Padova, amplessi troppo rumorosi: 42enne condannato per stalking ai vicini

Il 42enne era accusato di stalking, non soltanto per i rapporti sessuali troppo rumorosi, ma anche perchè da tempo metteva in atto una serie di disturbi ai danni dei condomini.

Sei mesi di reclusione per aver disturbato i vicini con amplessi troppo rumorosi e per averli minacciati in seguito alle lamentele presentate. E’ questa la pena inflitta a un 42enne di Vigodarzere, in provincia di Padova, in seguito alla denuncia presentata da 12 dei suoi condomini, poi costituitisi parte civile nel procedimento.

I dodici, nella denuncia che ha dato l’avvio a tutto, lamentavano “urla e gemiti che disturbano la quiete dei condomini e il decoro del fabbricato stesso”, rapporti che l’uomo aveva con una certa frequenza con la sua fidanzata. Un amante talmente focoso, quindi, da disturbare la quiete del palazzo.

Il 42enne era accusato di stalking, non soltanto per i rapporti sessuali troppo rumorosi, ma anche perchè da tempo metteva in atto una serie di disturbi ai danni dei condomini, arrivando anche a minacciarli.

Da qui la condanna per stalking, sei mesi di reclusione che verranno impugnati in appello, come già confermato dalla difesa dell’uomo.

TribunalePadova

(nel video la celebre sequenza del film Harry Ti Presento Sally)

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO