Auto contro asilo a Orlando: morta una bambina, 12 feriti

Un suv ha tamponato il veicolo che ha squarciato una sala dell'edificio: tra i feriti, alcuni sono in gravi condizioni.

Strage in un asilo della Florida. Un veicolo si è infatti schiantato contro l'edificio dopo essere stato urtato da un suv, il cui conducente si è dato immediatamente alla fuga. Una bambina è morta, altri dodici minori sono rimasti feriti in modo grave dopo la carambola. Lo ha fatto sapere la polizia che ha steso un rapporto sull'incidente.

L'asilo colpito è il KinderCare di Winter Park, nella periferia di Orlando. Come ha detto Wanda Diaz, portavoce della polizia stradale della Florida, le giovani vittime sono state accompagnate in un vicino ospedale, dove poco dopo una di loro è morta. La madre di un bambino che frequenta la scuola, che ospita bimbi e ragazzi dai sei mesi ai 12 anni, ha raccontato di aver visto un enorme foro su una parete della sala.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno spiegato come, al momento dell'urto, fossero presenti nell'edificio circa cinquanta alunni. Le autorità successivamente hanno fatto sapere di aver ritrovato il veicolo che ha provocato l'incidente, una Dodge Durango grigio argento, il cui conducente è tuttora ricercato. Il suv è intestato a un uomo di 28 anni, arrestato nel 2009 condannato nel 2010 a tre anni di carcere per traffico di cocaina. L'uomo era stato rilasciato nel 2012.

Le tv che hanno dato copertura live all'incidente hanno mostrato l'evacuazione dell'edificio, con molti piccoli portati fuori nelle culle. Tanti altri sono stati invece portati via in barella nei vicini ospedali. Tanti gli appelli ai testimoni a dire cosa avevano visto per rintracciare l'auto che si era data alla fuga subito dopo il tragico tamponamento.

Auto in asilo Usa

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO