Cina: bambino nasce con quattro gambe e quattro braccia, operato

La malformazione causata da un gemello siamese "parassita" che non si è sviluppato

È venuto al mondo 13 giorni fa con 4 gambe e 4 braccia, ma ora dopo essere stato sottoposto a una delicatissima operazione chirurgica, il bambino può aspirare a una vita normale. O quantomeno con il giusto numero di arti. È successo in Cina, a Guangdong, dove il piccolo è nato con quattro arti di troppo, frutto, secondo i medici, di un gemello che aveva iniziato a formarsi ma che poi si è trasformato in un "siamese parassita", che si è unito al suo tronco.

I chirurghi hanno ora asportato con successo gli arti di troppo. "I due pesavano insieme poco più di 3 chili alla nascita", ha detto il capo dell'equipe Yu Jiakang. Ora il bambino è fuori pericolo anche se, secondo il Global Times, soffre di polmonite e di una cardiopatia congenita, patologie piuttosto comuni tra i neonati cinesi.

(Il video si riferisce al caso di un bambino con 8 arti in India)
PALESTINIAN-ISRAEL-TWINS-MEDICAL-SAUDI

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO