Internet, in Brasile una nuova legge per la privacy sul web

Il Governo brasiliano pone un limite alla raccolta di dati dei cittadini, creando un interessante precedente della privacy online

Il parlamento del Brasile ha approvato una legge per garantire la protezione della privacy dei cittadini e garantire loro un accesso sicuro alla rete. La presidente Dilma Rousseff – fra i leader maggiormente “scottati” dalle rivelazioni fatte da Edward Snowden nell’ambito del Datagate – ha firmato mercoledì 23 aprile la cosiddetta “Costituzione di Internet” prima di parlare di neutralità della rete e protezione dei diritti umani in una conferenza tenutasi a San Paolo.

Internet come la vogliamo è possibile solo in un’atmosfera di rispetto e protezione dei diritti umani. L’approvazione di questa legge è un passo fondamentale per garantire la libertà, la privacy e il rispetto dei diritti degli utenti di internet. La legge garantisce la neutralità della rete, che è fondamentale per mantenere la natura libera e aperta della rete,

ha dichiarato la presidente brasiliana in un comunicato.

Il Marco civil da internet prevede un limite al numero di dati e metadati che possono essere raccolti, catalogati e conservati dalle aziende tecnologiche. Nel caso venissero accertate delle violazioni, secondo questa nuova legge le aziende possono essere portate in tribunale e questi potranno ordinare alle aziende di cancellare e rimuovere i dati degli utenti che ne avranno fatta richiesta e si saranno imposti in sede giuridica.

Nella stessa legge è anche posto il divieto di far pagare prezzi troppo alti per le applicazioni. Dilma Rousseff è sempre stata una paladina della privacy, ma è probabile che le rivelazioni sullo spionaggio di e-mail e telefonate ai suoi danni e ai danni della compagnia petrolifera Petrobras abbiano ulteriormente accelerato il processo legislativo che fa del Brasile uno dei paesi in prima fila nella salvaguardia della riservatezza dei propri cittadini.

BRAZIL-INTERNET-FORUM-ROUSSEFF

Via | Internazionale

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO