Afghanistan: precipita elicottero Isaf, morti cinque soldati inglesi

Incidente per un elicottero Isaf in Afghanistan: cinque morti tra i soldati britannici. I talebani rivendicato l'abbattimento, ma per Nato e Regno Unito non è stato un attentato.

Cinque soldati britannici sono morti la notte scorsa nello schianto di un elicottero Isaf, nel sud dell'Afghanistan. Non si è trattato di un attentato, ma di un "tragico incidente", come ha fatto sapere il ministro della Difesa inglese, confermando la notizia. Il velivolo è precipitato durante un volo di routine nella provincia di Kandahar.

In realtà, i talebani hanno rivendicato l'abbattimento dell'elicottero, ma la stessa cosa hanno fatto altri gruppi di insorti. Il che fa supporre che si sia trattato davvero di un incidente, come hanno riferito anche le fonti delle Nazioni Unite. Alla base dello schianto ci sarebbero stati infatti problemi tecnici a bordo del velivolo. E' d'altro canto raro che i velivoli, in Afghanistan, vengano persi per un attacco armato.

Il 17 dicembre scorso, però, proprio i talebani abbatterono un elicottero, causando la morte di sei soldati statunitensi. Delle cinque vittime inglesi, quattro erano di stanza presso la base Raf Odiham, in Hampshire (tre soldati e un aviatore), il quinto era un riservista dell'esercito con base a Londra. Il comandante Richard Felton ha avuto lo spiacevole compito di confermare le cinque vittime.

"E' con grande tristezza che dobbiamo confermare che cinque persone di servizio nel Regno Unito sono rimasti uccisi nell'incidente che, in questa fase iniziale, sembrerebbe essere stato causato da un tragico incidente. Eventi come questo, fortunatamente rari, ci ricordano i rischi che affronta il nostro personale nel lavoro che svolge in Afghanistan. Mentre ci avviciniamo alla conclusione della missione, entro la fine dell'anno". E' arrivato anche il breve messaggio del premier David Cameron: "Il nostro pensiero va alle famiglie e agli amici delle vittime di questa terribile tragedia".

Elicottero Isaf

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO