Obeso e depresso, perde oltre 160 kg grazie all'amica malata di distrofia conosciuta online

Brian pesava oltre 280 kg, mangiava e beveva senza controllo e non riusciva nemmeno a camminare.

Brian è un ragazzone alto un metro e novanta che era arrivato a pesare oltre 280 kg. Era alcolizzato, beveva moltissimo e mangiava ancora di più soprattutto il classico cibo spazzatura, in particolare adorava gli hamburger dei fast food con molto formaggio. Mandava giù la vodka come se fosse acqua e non faceva alcun tipo di attività fisica. Quando è arrivato a toccare realmente il fondo ha trovato finalmente le motivazioni per uscire da quel baratro e cominciare a condurre una vita più salutare.

L'incontro che gli ha cambiato la vita è avvenuto online, in uno di quei tanti giorni in cui non sapeva cosa fare e si è messo a giocare online con una sconosciuta. Lui è americano, lei londinese, si chiama Jackie ed è malata di distrofia muscolare miotonica. Jackie, per tenere a bada i sintomi della sua malattia, è costretta (ma ci tiene anche molto) a condurre una vita quanto più regolare e salutare possibile. Fa sport e mangia sanissimo e ha voluto aiutare il suo amico Brian a imitarla.

In un periodo particolarmente buio in cui a sua madre doveva essere amputata la gamba sinistra da sotto il ginocchio, Brian, che a causa del suo peso ha avuto numerosi problemi di salute ed è finito spesso in ospedale, ha deciso di cominciare pian piano a cambiare le sue abitudini per non finire come sua mamma. Invece di stare seduto tutto il giorno a giocare ai videogame o a guardare la tv ha cominciato a uscire all'aria aperta, è partito dagli esercizi più semplici e pian piano è stato capace di fare jogging, attività prima praticamente impensabile per lui, visto che a mala pena riusciva a camminare e aveva subito il fiatone.

Brian-dimagrito
Nella foto Brian a dicembre 2012 e poi a dicembre 2013

Ha anche dovuto frequentare un terapista per superare la sua depressione, ma sono stati soprattutto il movimento e il cibo sano ad aiutarlo a sentirsi meglio anche mentalmente. Dopo aver perso i primi 50 kg tutto è diventato più facile perché le motivazioni sono aumentate e in 15 mesi è arrivato a perdere ben 160 kg, diventando finalmente un normale ragazzo di 190 m. Intanto ha potuto conoscere dal vivo la sua Jackie andandola a trovare a Londra a insieme sono stati anche a Parigi e hanno salito le scale della Tour Eiffel a piedi, senza prendere l'ascensore.
Brian ha raccontato la sua storia su internet e ha pubblicato le foto del suo incredibile dimagrimento, ricevendo i complimenti di tantissimi internauti che sono rimasti colpiti dalla sua storia.

Foto e storia via Brian3245

BrianandJackieatHamptonCourtPalace_zps38faac21

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO