Hotel di Cattolica nega stage a ragazza perché porta il velo

Studentessa di 17 anni avrebbe dovuto fare tre settimane in reception, ma l'albergo di Cattolica le ha negato lo stage a causa del velo islamico.

Avrebbe dovuto iniziare uno stage di tre settimane in un hotel di Cattolica, sulla riviera romagnola, ma non ha potuto fare neanche un giorno a causa del velo. La protagonista di questa storia è una studentessa musulmana di 17 anni, di origine marocchina. L'albergo ha detto di no allo stage alla reception proprio a causa del copricapo islamico.

La storia è stata raccontata sul sito di un giornalista marocchino che vive nel riminese, Brahim Maarad, ed è stata ripresa dai giornali locali:

"Se solo avessi tolto il velo, mi avrebbero accettato. Mi hanno discriminata prima ancora di vedere le mie capacità e competenze solo per un foulard che è segno irrinunciabile della mia fede e identità culturale".

La ragazza, iscritta all'Istituto superiore per il turismo, ha poi dovuto ripiegare e fare lo stage di formazione in un municipio di un Comune della zona, con mansioni che però nulla avevano a che vedere con le materie studiate a scuola. L'hotel ha naturalmente replicato alle accuse, senza chiedere scuse, ma adducendo motivi che sinceramente non convincono del tutto. Il direttore ha detto al Corriere Romagna:

"Quando la scuola ci ha contattati, abbiamo fatto presente che la studentessa non avrebbe potuto indossare il velo relazionandosi con i clienti. Così come non accettiamo piercing, orecchini particolarmente vistosi, capigliature stravaganti. Il nostro regolamento è chiaro, la religione non c'entra nulla. Il nostro compito è fare accoglienza. Un cappuccino servito con un sorriso è più buono, con un velo il sorriso non si vede".

A parte che un velo non nasconde un sorriso, ma al massimo i capelli e una parte del viso, bisognerebbe che l'albergo spiegasse che c'entrano piercing e capigliatura stravagante con un foulard utilizzato per motivi religiosi. Effettivamente la religione non c'entra nulla in questa faccenda. Che pare semplicemente e maledettamente discriminatoria.

Velo islamico

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO