Cannabis liberalizzata in Uruguay: prezzi, ettari e modalità di acquisto

Completamente regolarizzata dallo Stato, la marijuana è legale in Uruguay. Si potranno acquistare fino a 10 grammi a settimana, dopo essersi iscritti in un registro nazionale.

La cannabis è legale in Uruguay, ma come acquistarla? Quanti grammi? Dove? E quanti ettari si possono coltivare? Il presidente dell'Ufficio nazionale delle droghe (Jnd), Diego Canepa, ha illustrato alla stampa tutte le informazioni utili per consumatori e produttori di marijuana nel Paese sudamericano. Vediamole, a cominciare dalla quantità massima a persona che si potrà comprare.

Dieci grammi - E' questo il quantitativo limite settimanale di cannabis che ogni persona potrà acquistare. Per poter comprare la droga, bisognerà essersi iscritti in un registro nazionale.

Prezzo - Si è deciso di far pagare meno di un dollaro a grammo (tra i 20 e i 22 pesos). Anche le farmacie avranno la licenza di vendita, ma bisognerà attendere dicembre perché bisogna considerare i tempi di raccolta.

Produzione - La coltivazione della pianta sarà autorizzata fino a un massimo di 10 ettari. Il governo pubblicherà un bando per l'affidamento delle licenze di produzione, che saranno da due a sei.

Chi può coltivarla - La pianta potrà essere coltivata da determinati residenti per uso personale e da alcuni gruppi di consumatori. Chi coltiverà la cannabis in casa, potrà farlo fino a un massimo di otto piante o iscrivendosi a un club che potrà avere fino a 40 membri e coltivare un totale di 99 piante.

Julio Calzada, segretario generale di Jnd, ha fatto la stima del volume totale di cannabis consumata in un anno nel Paese, che conta 3,3 milioni di abitanti: è tra le 18 e le 22 tonnellate, quindi saranno sufficienti 10 ettari di coltivazione per soddisfare il fabbisogno nazionale. Bisogna ricordare che, in realtà. in Uruguay il consumo di droga è legale dal 1974, ma finora venivano considerati reati la coltivazione e la compravendita.

Spinelli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO