Francia, ragazzi con la gonna per protestare contro il sessismo

Grande successo per l’iniziativa lanciata dagli studenti di un liceo di Nantes

Questa mattina un centinaio di ragazzi iscritti al liceo Clemanceau di Nantes si sono presentati a scuola con la gonna, aderendo alla protesta contro il sessismo “Ce que soulève la joupe”. L’iniziativa è stata pensata in occasione della giornata contro il sessismo, ma soprattutto in opposizione alle azioni dei militanti anti-matrimonio gay della Manif pour tous che hanno duramente protestato contro l'iniziativa.

Alcuni studenti hanno indossato il kilt, altri si sono fatti prestare le gonne da mamme e sorelle. L’operazione ha coinvolto 27 istituti scolastici, promossa dagli studenti e approvata dal provveditorato agli studi della città del Nord Ovest francese.

L’iniziativa ha voluto rilanciare il dibattito sulla problematica della parità tra i sessi e le discriminazioni nella vita scolastica. Gli anti-nozze gay - nonostante il voto della legge del 2013 – sono sul piede di guerra contro l’insegnamento nelle scuole della “teoria del genere” che negherebbe le differenze sessuali spingendo, secondo questo gruppo integralista, i ragazzi verso l’omosessualità.

Ieri 150 esponenti della Manif pour tous si erano recati davanti alla scuola per protestare contro l’iniziativa che ha invece ottenuto sostegno dagli anarchici che hanno cantato in coro lo slogan: “Non vogliamo fascisti nel nostro quartiere”.

Non tutti hanno aderito venendo con la gonna, alcuni hanno scelto di indossare un “badge” con la scritta no a al sessismo.

François Norac membro di Nantais pour la famille ha dichiarato:

Il Ministero dell'Istruzione sta patrocinando l'azione, questa giornata non deve essere banalizzata, non è mettendosi una gonna che si difendono i diritti delle donne . Si tratta di una manipolazione degli studenti, viene fatto loro credere che si sta lavorando sulla parità deviando verso una mancanza di differenziazione tra le persone.

FRANCE-EDUCATION-WOMEN-GAY-RIGHTS

Foto © Getty Images

Via | Le Monde

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO