Iran: arrestati per aver ballato "Happy", liberati dopo mobilitazione rete [VIDEO]

Iran: tre ragazze senza velo e tre ragazzi ballano e filmano "Happy", arrestati. Si mobilita la rete per la loro liberazione.

Ragazzi e ragazze che ballano insieme, sulle notte di "Happy", di Pharrel Williams. Un video virale da 200 mila visualizzazioni su Youtube in tutto il mondo. Peccato che i giovani siano iraniani e che, con la loro azione, abbiano irritato il regime, che ha prima reso privato il filmato e poi ha arrestato i sei, tra cui tre donne che si erano mostrate senza velo.

Nel video, si vedono tre uomini e tre donne senza velo scatenarsi nel ballo, prima in un appartamento e poi sulla terrazza di un palazzo di Teheran. La polizia ha dato quindi l'ordine di identificare e arrestare i partecipanti, bollando come "volgare" il video, potenzialmente dannoso per la "castità" pubblica. Fortunatamente, altri utenti avevano nel frattempo fatto copie del filmato, che ha così continuato e girare in rete.

Non solo. Appena si è sparsa la voce dell'arresto, il tam-tam dei social network - in particolare di twitter - ha dato vita all'hashtag #FreeHappyIranians, con centinaia di messaggi che hanno chjiesto la liberazione degli iraniani felici, poi avvenuta. Lo stesso Pharrel Williams ha twittato: "E' triste che qualcuno venga punito per aver provato a diffondere la felicità".

I sei autori del video hanno confermato di voler semplicemente far capire al mondo che anche in Iran si può essere felici. Parlando a Iran Wire, hanno detto: "Volevamo far capire a tutti che la capitale dell'Iran è piena di persone giovani e vive, volevamo cambiare l'immagine che il mondo ha di noi". Immagine che invece è stata confermata dalla reazione delle autorità di Teheran.

Video iraniani

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO