Mare Nostrum, soccorsi 3500 migranti in 48 ore

Quasi tremila migranti sono stati soccorsi nelle ultime ore al largo delle coste siciliane. Le operazioni di trasferimento sulla terra ferma sono ancora in corso.

Aggiornamento 1 giugno 2014, ore 14.29 - Non si fermano gli sbarchi sulle coste italiane: tra poco ad Augusta il rimorchiatore Asso 25 attraccherà con il suo carico di disperazione, 1300 migranti soccorsi ieri a largo della Sicilia dalla Marina italiana: nelle ultime 48 ore sono 3500 i migranti sbarcati sulle coste siciliane, numeri da capogiro.

Dall'inizio dell'anno infatti sono oltre 43mila i migranti giunti in Italia, la stessa cifra dello scorso anno ma raggiunta in cinque mesi, un dato che connota chiaramente l'emergenza che i paesi mediterranei si trovano ad affrontare.

Ieri, a Porto Empedocle, sono sbarcate 838 persone; a Lampedusa 275. A Pozzallo, ieri, sono arrivate 210 persone e oggi 720.A Catania sono giunti in 147, su una motonave panamense.Ad Augusta il rimorchiatore Asso 25 ha fatto sbarcare 1.325 migranti. Aerei dell'Aeronautica ne hanno trasferiti 270 da Catania a Roma e Verona.

Mare Nostrum, soccorsi quasi tremila migranti in 24 ore

Nuova ondata di sbarchi sulle coste siciliane, un flusso di migranti che non accenna ad arrestarsi col passare delle ore. Nelle ultime 24 ore sono stati soccorsi circa 2.800 immigrati nell’ambito dell’operazione Mare Nostrum al largo della Sicilia in diverse aree e momenti della giornata.

Il rimorchiatore Asso 25, lo rende noto la Marina Militare, ha soccorso circa 1.300 immigrati prima di fare rotta su Pozzallo scortato dalla nave Libra, che trasportava altre 450 soccorse ieri nel Canale di Sicilia. 200 persone sono state soccorse nella notte a sud di Lampedusa dalla java San Giorgio, tra le quali 12 bambini e 29 donne, tre delle quali in gravidanza.

Queste duecento persone sono state momentaneamente trasportato a Lampedusa, ma verranno trasferite nel pomeriggio, come confermato dal sindaco Giusi Nicolini:

Il nostro centro è chiuso e ripartiranno nel pomeriggio.

Nella notte all’ospedale dell’isola sono stati trasferiti tre migranti, tra i quali una donna al nono mese di gravidanza.



E in queste ore 837 migranti si trovano a bordo della nave Euro diretti a Porto Empedocle, dove dovrebbero arrivare intorno alle 14 di oggi. Poco più tardi, sempre nella cittadina della provincia di Agrigento, arriveranno 307 migranti a bordo del pattugliatore della Guardia costiera Peluso.

Le operazioni di sbarco saranno coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di porto, con l'ausilio delle altre forze di polizia.

migranti-soccorsi-sicilia

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO