Nigeria, nuova strage di Boko Haram: 15 vittime

Nuova strage del gruppo jihadista nigeriano, colpita un'area vicina alla frontiera con il Cameroun

Nuova strage nel nord-est della Nigeria per mano del gruppo islamista-jihadista Boko Haram: secondo quanto riferiscono le agenzie stampa internazionali quattro villaggi sarebbero stati letteralmente presi d'assalto dai miliziani nel corso di una vera e propria scorribanda ai confini con il Cameroun.

Secondo alcuni testimoni ci sarebbero 15 vittime, anche se le autorità nigeriane non hanno confermato nè smentito alcun dato, in attesa di poter fornire numeri ufficiali: secondo una fonte citata dalla Rai l’organizzazione avrebbe preso di mira quattro villaggi nel distretto di Gamboru, nello Stato del Borno.

Uomini armati a bordo di fuoristrada hanno sparato contro le persone e bruciato le loro abitazioni. Lo scorso giovedì, nella stessa zona, 35 persone erano state uccise in un attacco simile.

Il governo nigeriano non riesce in alcun modo ad arginare la violenza di Boko Haram, che sembra oramai predominante in tutto il nord del paese africano: nonostante le rassicurazioni istituzionali infatti sembra che sia impossibile garantire la sicurezza dei villaggi.

(in aggiornamento)

Boko Haram violence in Nigeria

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO