Terremoto 4 giugno 2014: scosse a L'Aquila e in Calabria-Basilicata

Le informazioni sulle scosse in diverse zone italiane nella stessa sera

terremoto-4-giugno

E' stata una serata di scosse di terremoto abbastanza rilevanti, in due diverse zone di Italia, quella del 4 giugno 2014.

La terra è tornata a tremare in Abruzzo, nella zona dell'Aquila dove purtroppo l'evento sismico non è una novità: la scossa più forte del giorno è stata quella rilevata poco prima delle 22, di magnitudo 3.1. Il terremoto è stato avvertito dagli aquilani. A distanza di un minuto una scossa di assestamento nella stessa zona, di magnitudo 2.4, e subito dopo un'altra leggermente più forte, di 2.7.

Alle ore 23.20, in un'altra zona sismica del nostro paese, quella del Pollino, è stata avvertita distintamente una scossa di magnitudo 3.7, in Calabria e Basilicata, tra la provincia di Cosenza e quella di Potenza.

Al momento non risultano danni provocati dalle scosse della sera nelle due zone coinvolte dai sismi.

Di seguito i tweet con le informazioni sulle scosse più forti della serata, con epicentro esattamente nei comuni di Cagnano Amiterno (provinca de L'Aquila) e Mormanno (provincia di Cosenza).



  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO