Prime pagine di oggi, martedì 10 giugno 2014

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, martedì 10 giugno

corriere_della_sera7

Sui quotidiani in edicola oggi, martedì 10 giugno, tengono banco i risultati dei ballottaggi a due settimane dal boom elettorale del Pd alle europee e al primo turno delle comunali: Il voto delle città agita il Pd titola il Corriere della Sera, Renzi non è imbattibile per Il Giornale, Comuni, resa dei conti nel Pd su La Stampa. I due quotidiani-faro del centrosinistra leggono i risultati elettorali in maniera diversa: L’Unità titola Se 164 città vi sembrano poche, mentre La Repubblica apre con Pd, vittoria e polemiche. Renzi va all’attacco “Rendite finite per tutti”.

Prime pagine | Martedì 10 giugno 2014

Sul quotidiano diretto da Ezio Mauro tre titoli attirano l’attenzione: il caso politico-giudiziario del momento (Mose, nelle carte spunta Gianni Letta), le sommosse brasiliane (Nell’infermo di San Paolo fra i senza terra del mundial) e l’eterna promessa del presidente Usa (Obama, la mia America verde). Libero apre con Soldi anche alle suore per far vincere il Pd; si legge nel sommario: Dalle carte spuntano 450mila euro in nero a un convento e altri 450mila per la Curia: l’obiettivo era spostare il voto dei cattolici sul candidato sindaco Orsoni, a scapito del suo rivale Brunetta.

La Padania festeggia il successo padovano e il Sole 24 Ore lo spread ai minimi dal 2011. A due giorni dal Mondiale un uomo solo è al comando dopo la tripletta nell’ultimo test degli azzurri: Fate giocare Ciro titola il Corriere dello Sport, Svenduto è l’apertura di Tuttosport che si riferisce alla vendita sottoprezzo, “solo” 20 milioni di euro, fatta al Borussia Dortmund. Per La Gazzetta dello Sport, invece, l’azzurro del giorno è un altro: Il Real vuole Veratti.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO