#HiddenCash: la caccia al tesoro via Twitter

Ideata dall'imprenditore Jason Buzi, che nasconde soldi e lo annuncia sui social network. Ma perché?

Per quale ragione mai un ricco imprenditore della Silicon Valley (non nel campo IT, ma nella più tradizionale edilizia) dovrebbe nascondere pacchetti di banconote e poi rivelare indizi sui social network per permettere ai più furbi di trovarli? All'inizio, quando tutto questo è iniziato ad avvenire con l'hashtag #HiddenCash, la domanda restava senza risposta. Si sapeva solo che qualcuno gironzolava per San Francisco nascondendo pacchetti di contante e poi si attaccava a Twitter per rivelare indizi su come trovarli.

Una pratica sorprendente, meno sorprendente il fatto che abbia ottenuto un grande successo. Quando, visto il successo, l'uomo in questione ha deciso di spostarsi da San Francisco a Los Angeles qualcuno lo ha però filmato e riconosciuto, obbligandolo così a svelare la sua identità, appunto quella di un ricco imprenditore che va sotto il nome di Jason Buzi. E quindi, perché fare tutto questo? La risposta l'ha data lo stesso Buzi: perché ha scoperto che il denaro non è tutto nella vita e vuole far riflettere su questo chi partecipa alla caccia al tesoro, così come far riflettere sull'importanza della redistribuzione della ricchezza e anche per divertirsi con un gioco via social network.

La cosa ovviamente è diventata una vera mania e non sempre il suo intento di "far riflettere sul fatto che i soldi non sono tutto nella vita" è andato a segno, visto che a Los Angeles, qualche anno fa, Buzi aveva nascosto i soldi in una cassetta di pomodori al mercato di Union Square, e quando qualcuno li ha trovati si è scatenata una vera e propria rissa. Non esattamente il messaggio migliore.

Il successo però continua, ragion per cui ora Buzi pensa di espandersi in altre zone d'America. Già in questo weekend arriverà a New York per lasciare dell'hidden cash a Manhattan e Brooklyn, premurandosi però che passi il messaggio giusto. Dopodiché dovrebbe spostarsi a Las Vegas, Chicago, Houston e Città del Messico. E infine, se tutto andrà per il verso giusto (ma non è facile), Buzi si sposterà in Europa, disseminando soldi a Londra, Parigi e Madrid. Per il momento, nessuna riflessione sull'inutilità dei soldi è prevista in Italia.

US Currency is seen in this January 30,

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO